Login



Solo Utenti Italia
Altro Paese? Qui

------------------------------------
E' Morto Sugar Minott-Precursore della Dancehall Music PDF Stampa E-mail
Scritto da stefano   
Giovedì 15 Luglio 2010 10:36

altEravamo a conoscenza delle sue cagionevoli condizioni di salute. Per problemi al cuore il suo tour in Canada era stato annullato. Gli era stato ordinato il riposo assoluto dai medici, ma mai ci saremo aspettati una notizia del genere. Sabato notte presso l'Ospedale Universitario delle Indie Occidentali di St Andrew i Kingston, a soli 54 anni, è scomparso Lincoln 'Sugar' Minott , un pilastro fondamentale della musica reggae. La notizia ci ha colti di sorpresa, ne abbiamo dato il triste annuncio in diretta radio su RRRadio dal Virgiliano. Sugar aveva  una patologia cardiaca, detta Angina Pectoris ma sembrava essersi ripreso, tanto che era tornato alla vita i tutti i giorni, così raccontano i suoi amici i sempre.

 


 

 

 

Nato il 25 maggio del 1956, Lincoln Barrington Minott, si è guadagnato sul campo il titolo di Padrino della Dancehall. È accreditato come il pioniere di questo genere, registrando la sua voce  sulle version originali degli anni '60. Piuttosto che utilizzare una band dal vivo - come era la norma in quel periodo – ha creato una rivoluzione musicale cantano sulle basi cosa che ha portato ad un nuovo stile di musica reggae conosciuta come dancehall.

Un prolifico scrittore e cantante, Sugar Minott vanta più di 60 album al suo attivo ed è conosciuto per le hits  quali “Herbsman Hustling”, “Mr DC”, “House is not a Home”, “No Vacancy”, “Good Thing Going” e “Never Gonna Give Up Jah” solo per citare le più famose.

La sua carriera parte nel gruppo dei  African Brothers e prosegue da solista sulla più importante altetichetta del tempo “Studio One”. Successivamente nei primi anni '80 la sua carriera aveva conosciuto il massimo della sua espressione imponendosi anche oltre oceano in UK. Nel 1981 nel Regno Unito, il suo più grande successo con una cover dei Jackson Five al titolo “Good Thing Going”, che ha raggiunto la quarta posizione nella UK Singles Chart di marzo dello stesso anno.

Il cantante e veterano si distingue anche e soprattutto come talent scout e produttore. All'inizio della sua carriera fonda la sua etichetta la Black Roots, che ha portato alla creazione di un sound system e successivamente della “Youthman Promotion”, quest'ultima per dare la possibilità e spazio di esprimersi alle nuove leve. Artisti come Little John, Triston Palmer, Barry Brown, Tony Tuff, Junior Reid, Yami Bolo, Don Angelo, Tenor Saw, Nitty Gritty, Garnet Silk, Tony Rebel, Colorman, Daddy Freddie, Johnny Osbourne, Steve "Shalom" Harper , sono tra coloro che sono stati lanciati da Sugar Minott.

altOggi piangiamo la scomparsa i un grane uomo, artista,scrittore, produttore e talent scout ma l'eredità i Sugar Minot non è finita qua. Ci ha lasciato un'ultima perla un  nuovo album al titolo profetico “ New Day”, che secondo il suo sito web uscirà a breve, il 21 Luglio.

Noi i RR dedicheremo la giornata dancehall  del 25 Luglio al P.co el Virgiliano a lui che per primo rivoluzionò la musica reggae creando la dancehall roots e perle su perle che rimarranno inelebili nella storia della musica in levare.

 

Si ringrazia www.reggaezion.it per il testo.

 

Calendario

<<  Ottobre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Ads

Bookmark and Share